PensanteMente

un tuffo in un mondo interessante e divertente, l'ideale per una mente pensante che ha sempre qualcosa da condividere e imparare

lunedì 1 dicembre 2014

Pepe Reina parla di Napoli e dei Napoletani in un'intervista alla Tv spagnola


Le vicissitudini legate al Meridione e a Napoli sembrano non finire mai. Tra cori ingiuriosi allo stadio, politica di sputtanamento da parte dei mass-media e gli effettivi problemi del territorio, l'orgoglio di un popolo ancora legato al suo recente passato duosiciliano pare destinato ad essere calpestato ogni giorno di più.

Tuttavia, la gente di Napoli è diversa. I problemi ci sono, sì, e c'è pure chi li legittima e ne crea una giustificazione al riguardo, verissimo... Ma questa popolazione riesce a distinguersi per il calore e la vitalità che esprime ed è in grado di lasciarne il segno in chiunque la viva e la frequenti. E l'ultima testimonianza a riguardo viene fornita da una persona, Pepe Reina, che, forse, ha frequentato troppo poco la città di Napoli - si legga "mancato rinnovo contrattuale" - e sono sicuro che questa non sarà certo l'ULTIMA testimonianza dell'affetto e del calore che solo il popolo del meridione sa dare.

martedì 25 febbraio 2014

WhatsApp: Come nascondere il timestamp "Ultimo accesso"



Amanti della privacy e del robottino verde, ho una buona notizia per voi! Finalmente c'è un modo per mettere fine alle vostre liti a causa del fastidiosissimo messaggio - timestamp in gergo - che indica se siete online su WhatsApp oppure riporta la data del vostro ultimo accesso.

sabato 22 febbraio 2014

"Got Cash?" L'app più inutile e costosa del Play Store




L'applicazione android di oggi è molto particolare, e non si è distinta per il numero di download, bensì per la trovata a dir poco geniale degli sviluppatori; sto parlando di Got Cash? dello sviluppatore Vishnu Menon.

Si tratta di un'applicazione totalmente inutile che costa la bellezza di 100€. La descrizione recita più o meno così (per chi mastica poco inglese):
Hai tanti soldi? Dimostralo! Mostra a tutti che hai abbastanza denaro da comprare un'inutile app da 200$!
200$ è il prezzo statunitense della simpatica app i quali spero non siano stati sborsati dai 5+ download segnalati dalla grafica del Play Store!

Ovviamente non ho provato questa applicazione, e in realtà non è che mi aspetti granché da 89.27KB di apk. Tuttavia è giusto notare che parecchi utenti hanno apprezzato l'idea dato che i +1 ricevuti sono tantissimi (in proporzione ai download effettuati, intendo).
Beh, che aggiungere, se avete intenzione di sbalordire i vostri amici, non vi resta che comprare quest'app!





venerdì 21 febbraio 2014

UEFA Campaign - No To Racism




Degna di nota la campagna dell'UEFA denominata No To Racism, che, fra le tante iniziative, propone uno spot con calciatori e allenatori.

I primi piani degli sportivi fanno capire che ognuno è pronto a metterci la faccia per la lotta al razzismo, e le parole pronunciate nelle varie lingue dei protagonisti creano un effetto davvero forte. Ed io sono immensamente d'accordo sul tema e sull'efficacia del messaggio.

Però mi chiedo: perché proprio i primissimi piani quando non si può escludere dal video il sig. Frank Ribéry?
Noteworthy UEFA campaign called No To Racism, which, among other initiatives, offers a video with players and coaches.

Athletes close-ups mean that everyone is ready to put his face to the fight against racism, and the protagonists words in the different languages create a really impressive effect. I want to support this sensitization to get free to racism the world of sport.

But I wonder: why choosing close-ups if it's impossible to exclude Mr. Frank Ribery from the video?







Suvvia, nessuno si senta offeso dal presente post, è solo un modo per farsi una sana risata.

Come on, no one will be offended because of this post, right? It's just a way to get a genuine laugh


Post più popolari