un tuffo in un mondo interessante e divertente, l'ideale per una mente pensante che ha sempre qualcosa da condividere e imparare

sabato 15 febbraio 2014

Allungare la vita della batteria del tuo cellulare


Dopo aver parlato di come inizializzare correttamente una batteria nuova, affrontiamo in questo post un approfondimento sulle batterie moderne.
Le batterie agli ioni di litio - abbreviato spesso in Li-ion - sono totalmente diverse dalle vecchie batterie sui nostri cari Nokia antiproiettile e tali sono anche le loro caratteristiche. Le vecchie Ni-Cd andavano caricate per molto tempo, bisognava fare cariche e scariche complete, si consumavano in base al numero di cariche e via dicendo; tutte cose che possiamo accantonare insieme al nostro compagno Snake - e con esso il 3310 ovviamente!

Le Li-ion soffrono di usura temporale, in genere la loro capacità dimezza in 2 anni di utilizzo ed è consigliabile sostituirla con una nuova (e con nuova intendo fabbricata da poco).

La precisazione è dovuta al fatto che queste batterie soffrono moltissimo il calore - in accordo con batteryuniversity.com, la temperatura massima sopportabile da una batteria agli ioni di litio è di 50°C mentre quella ideale è circa 15°C. È dunque necessario assicurasi che il vostro cellulare non sia esposto al sole e, in generale, che non debba essere tenuto vicino a fonti dirette di calore che facciano superare i 40°C alla batteria.
 
Questa caratteristica è amplificata quando la batteria è in condizioni di deposito, come mostra la tabella.
Per conservare una batteria per lungo tempo, è consigliabile caricarla al 40÷50% e tenerla in un sacchetto sigillato a 0°C (è accettabile l'ambiente del frigorifero che in genere è sui 4°C). Se si è sicuri che il fornitore di batterie sia così attento e meticoloso nella conservazione oppure si conosce la data di fabbricazione della stessa (deve essere recentissima), allora vale la pena ricorrere a una batteria di riserva. Si presti anche attenzione quando la batteria deve essere sostituita; se la batteria sostitutiva è stata mal conservata potrebbe essere nelle stesse condizioni della vecchia (se non peggio!).

In virtù di tali informazioni e di altre caratteristiche, è bene seguire questi preziosi consigli per permettere una più lunga vita alla batteria.

Non far surriscaldare il cellulare. Digerita l'introduzione, dovrebbe essere chiaro il motivo per cui bisogna tenere il cellulare al fresco! Sarebbe preferibile permettere al cellulare di caricarsi su una superficie fredda.

Non scaricare a fondo. Ricaricare le Li-ion da zero diminuisce l'efficacia della carica e provare ad accendere il telefono quando la batteria è prossima alla scarica completa (o magari quando esso si è già spento) è molto dannoso. Inoltre è sconveniente lasciare il cellulare scarico per troppo tempo, quindi se proprio dovesse spegnersi, va caricato subito.

Non caricare troppo. Non permettete che il vostro cellulare sia sotto carica per più di 8h (lo so, lo carichi sempre per tutta la notte e quindi hai sempre sbagliato); tuttavia è un danno minore rispetto al precedente (e non l'ho detto solo per tirarti su il morale).

Diversamente dalle vecchie batterie, caricare spesso le Li-ion non fa male, anzi è la condizione ottimale per preservarne la capacità. Si raccomanda inoltre di tenere il cellulare quanto più a lungo possibile con una carica compresa tra il 20 e l'80%.

Ridurre allo stretto necessario le cariche da fonti non stabilizzate. Anche se non è chiaro in che misura, caricare per esempio dall'auto non fa bene alla batteria, così come usare caricabatterie differenti dall'originale; se proprio non si può fare a meno di utilizzare kit alternativi, si controlli che amperaggio e voltaggio siano uguali (o almeno non superiori) a quelli indicati sul caricabatterie originale o forniti dalla casa produttrice.

Concludo cercando di sfatare un mito: le app che sostengono di essere calibratrici della batteria non servono a niente! La spiegazione è semplice, esse non fanno altro che il wipe battery stats, cioè cancellano il file contenente i dati statistici che normalmente troviamo in Impostazioni> Batteria il quale già si cancella di default ogni volta che ricarichiamo la batteria oltre il 90%.

Se la tua batteria dura poco perché sei stato poco attento a quanto descritto finora, puoi provare con questo efficace procedimento per calibrare la batteria oppure puoi seguire i miei consigli per ottimizzare la sua durata.

Un ringraziamento necessario va a Morrigan91, utente del forum di androidiani.com, autore del post che mi ha chiarito gran parte dei dubbi.

ENGLISH VERSION


Post correlati:

Come inizializzare una batteria Android
Come calibrare una batteria Android

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari